CERCA
Home > Carne > Pastorizzazione, Sterilizzazione e Raffreddamento > Pastorizzazione

PASTORIZZATORE CONTINUO

Pastorizzazione accurata e ad alta efficienza con il sistema continuo Hoegger

Il pastorizzatore continuo multi-piano della Hoegger realizza la pastorizzazione completa oppure superficiale (nel caso di prodotti massicci quali il prosciutto cotto o gli arrosti) con la massima efficienza, grazie al sistema brevettato “multilple layer” a strati sovrapposti.
Questo sistema consente un trattamento preciso ed accurato grazie al controllo costante delle temperature; inoltre l’efficienza energetica del sistema multistrato e il ricircolo dell’acqua a circuito chiuso consentono di ridurre significativamente le spese d’esercizio

Le caratteristiche del pastorizzatore Hoegger

Il pastorizzatore si compone di due zone di trattamento: una “calda”, di pastorizzazione, e l’altra di raffreddamento, il cui rapporto viene dimensionato in base alle esigenze specifiche del cliente.
Il prodotto attraversa le due zone di trattamento trasportato da speciali telai forati.
Nella zona calda il prodotto viene riscaldato da un’atmosfera di vapore saturo e da una intensa pioggia d’acqua calda.
Nella zona di raffreddamento viene utilizzata acqua fredda in controflusso, in modo da ottenere un coefficiente di scambio termico più elevato, ma senza shock per il prodotto, dato che l’acqua più fredda viene messa a contatto con il prodotto più freddo.
Alla fine del trattamento la superficie del prodotto viene asciugata da appositi flussi d’aria, in modo da poter essere subito avviato al confezionamento

I principali vantaggi

Innanzitutto è fondamentale sottolineare il know-how e la competenza Hoegger, che assiste i clienti nel dimensionamento del processo, in particolare del rapporto caldo/freddo.
Accurato controllo di processo, dell’ordine di ± 1 °C
Economicità d’esercizio, grazie all’efficienza nello scambio termico e anche grazie alla semplicità di manutenzione.
Carico e lo scarico del prodotto automatico.
Costruzione estremamente compatta grazie agli strati sovrapposti, il cui numero è limitato soltanto dall’altezza del locale in cui verrà installato il pastorizzatore.