CERCA

NEWS

NUOVA TERMOSIGILLATRICE TL-750 WEBOMATIC PER VASCHETTE IN SKIN E ATM
A completamento della propria linea di termosigillatrici industriali, la tedesca WEBOMATIC ha recentemente presentato il nuovo modello TL-750, idonea per una produttività medio/alta, collocandosi di fatto tra la affermata e collaudata TL-500 e il modello di punta TL-1100.

Nella sua progettazione, è stato posto l’accento in particolare sulla affidabilità, l’efficienza produttiva e la sicurezza nella fase di sigillatura. Il nuovo modello è in grado di raggiungere fino a 15 cicli/minuto e risulta inoltre la sola macchina della sua categoria in grado di creare confezioni SKIN oppure ATM con la stessa attrezzatura, aumentando in tal modo le possibilità produttive e riducendo i tempi di cambio formato.

Con il sistema di controllo di ogni singola cavità degli stampi (WEBOMATIC SCC – Single Cavity Control), è possibile controllare individualmente fino a 8 unità di saldatura, dotate ognuna di unità riscaldante e coltelli. Il sistema di controllo SCC permette inoltre di mantenere la produttività della macchina anche del caso di malfunzionamenti.
Il modello TL-750 è disponibile a corsia singola oppure doppia (versione DUO) e, come i modelli più recenti del costruttore tedesco, è realizzata in versione Cleandesign, con superficie inclinate in grado di garantire un facile deflusso delle acque durante la pulizia e un accesso facilitato a tutte le parti oggetto di sanificazione.

E’ possibile integrare la termosigillatrice TL-750 WEBOMATIC all’interno di linee di confezionamento completamente automatizzate, dotate ad esempio di disimpilatori, nastri, etichettatrici e metal detector.