CERCA

NEWS

LAVORAZIONE DEL FORMAGGIO: NUOVO TAMBURO DI SEPARAZIONE PER I TRITACARNE SEYDELMANN
I tritacarne industriali Seydelmann risultano particolarmente idonei nella lavorazione dei blocchi di formaggio e sono utilizzati per la sgrossatura a monte, prima delle successive lavorazioni.
In aggiunta alle caratteristiche di affidabilità e robustezza apprezzate nei tradizionali tritacarne, le versioni per formaggio sono dotate di una speciale conformazione della tramoggia, una coclea di alimentazione dentata a forma conica e una motorizzazione dotata di rotazione inversa automatica con funzione anti-blocco.
Per migliorare la qualità di taglio del formaggio, Seydelmann ha presentato alla recente IFFA una nuova tipologia di tamburo di separazione da applicare ai suoi tritacarne industriali.
Il set di taglio tradizionale, dotato di piastre e coltelli, è sostituito da una coclea rotante a passo variabile posta all’interno di un tamburo di estrusione con fori a forma conica.
Il design della testata, che non presenta attriti meccanici tra le parti, permette di separare i corpi estranei – come pezzi di film plastici - e garantisce un minor stress sul prodotto.
La capacità produttiva inoltre viene incrementata del 15-20% rispetto alle piastre tradizionali, grazie alla maggior superficie di estrusione e i costi di esercizio sono ridotti al minimo in quanto non sono presenti parti soggette ad usura.
Inoltre è possibile utilizzare il nuovo tamburo di separazione con altre tipologie di prodotti quali frutta, vegetali, pesce e può essere applicato anche ai tritacarne industriali Seydelmann esistenti.