CERCA

NEWS

NUOVO KK254 SOTTOVUOTO SEYDELMANN: LO STATO DELL’ARTE PER LE EMULSIONI
Alla recente IFFA, la tedesca SEYDELMANN ha presentato in anteprima il nuovo emulsionatore sottovuoto KK254, dotato di una tecnologia di taglio brevettata e naturale evoluzione del già apprezzato KK250.
Tramite aspirazione e grazie all’ausilio di coclee a velocità variabile, il prodotto viene trasportato attraverso un sistema di taglio con albero verticale: piastre forate fisse e piastre rotanti vengono sovrapposte tra loro senza mai entrare in contatto diretto.
Ciò evita l’attrito metallo-metallo, presente nei tradizionali sistemi di taglio, evitando la contaminazione del prodotto e riducendo l’usura del set di taglio con i conseguenti costi operativi della macchina. 
Il sistema di vuoto con tre differenti punti di aspirazione (tramoggia, coclee, set di taglio) permette di ridurre al minimo l’aria residua del prodotto, migliorando la colorazione e la shelf-life del prodotto finale.
Infine, il sistema automatico di controllo della temperatura di lavorazione regola la pressione della pompa garantendo uniformità di trattamento per l’intera produzione.