CERCA

NEWS

CON IL CUTTER SOTTOVUOTO CON COTTURA SEYDELMANN K 324 AC-8
Minor tempo di lavorazione e prodotti finali di qualità. La testimonianza del tedesco Reiner Krug

L’utilizzo di macchinari dalle alte performance è senza dubbio determinante per ottenere un prodotto finito di grande qualità, capace di differenziarsi in un mercato sempre più competitivo. Un esempio di tecnologia a servizio della qualità del prodotto finale è il cutter sottovuoto con cottura Seydelmann K 324 AC-8 che coniuga elevate prestazioni di lavorazione della carne, facilità di utilizzo e velocità di manutenzione, come dichiarato dal mastro macellaio Reiner Krug che ha scelto la macchina a marchio Seydelmann per il suo stabilimento in Germania. Il cutter Seydelmann è stato valutato dallo stesso Krug con il punteggio più alto previsto dalla rivista Die Fleischerei, nel corso della prova sul campo, con la quale sono state testate le alte performance del cutter e i vantaggi offerti dal K 324 AC-8.
In particolare il taglio sottovuoto permette di migliorare il gusto, l'aspetto e la consistenza della carne e di preservare la freschezza del prodotto più a lungo, grazie al minimo quantitativo d’aria inglobato nella emulsione, oltre a ottenere uno sviluppo del colore più rapido e stabile. La macchina Seydelmann permette inoltre di integrare, in un unico processo produttivo, le fasi di cottura e taglio, con un notevole risparmio di tempo e la possibilità di lavorare più prodotti finali. In allegato l’articolo apparso sulla rivista Die Fleischerei Special, tradotto in italiano.